GREEN ECONOMY / STATI GENERALI CONVOCATI PER NOVEMBRE A RIMINI

Una delle iniziative di maggior spessore nell’ambito della Green Economy si terrà a Rimini, presso i padiglioni della Fiera, il 6 e 7 novembre: si tratta della settima edizione degli “Stati Generali della Green Economy”.

Di particolare attualità il tema, “Green Economy e nuova occupazione per rilanciare l’Italia”.

La manifestazione, che si svolge in concomitanza con “Euromondo”, viene promossa dal consiglio nazionale di Geeen Economy, che è formato da 66 organizzazioni di impresa, in collaborazone con i ministeri dell’Ambiente e dello Sviluppo Economico.

L’obiettivo principale è quello di presentare al nuovo Governo e al Parlamento un documento che contiene sette priorità per arrivare ad uno sviluppo più solido, robusto ed esteso della green economy e dell’occupazione green.

Spiegano alla Fondazione Sviluppo Sostenibile: “Con questo documento ci proponiamo di intervenire nel dibattito nazionale ed europeo sull’aumento degli investimenti – pubbici e privati – necessari per dare continuità, stabilità e sostenibilità alla ripresa economica e all’aumento dell’occupazione”.

Fra i temi che verranno affrontati nella due giorni riminese, “Le città, nuovi laboratori di green economy”; “Le nuove direttive europee sui rifiuti e la circular economy”; “La mobilità futura: less, electric, green and shared”; “La green economy nell’agricoltura italiana  e nella nuova politica agricola comune (PAC)”.

La mattina del 7 novembre vedrà al centro una sessione plenaria sul tema: “Il ruolo delle imprese nella transizione alla green economy: i trend mondiali”. Tra gli altri, interverrà il sottosegretario al ministero per lo Sviluppo Economico, Davide Crippa.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *